Sei qui: blog » Nandu 2020 - scendendo il fiume, aspettando il sole

Nandu 2020 - scendendo il fiume, aspettando il sole

(continua il nostro viaggio virtuale in America del Sud)

Il Cile ci è passato a fianco, mentre dormivamo: ci risvegliamo lontano da Santiago, nella regione dei laghi, a Pucon.

Pucon l'abbiamo scelta per essere nella zona di totalità dell'eclisse di sole di domani, e non è stato facile: già da due anni molti degli alberghi erano stati riservati completamente da grandi agenzie turistiche che volevano rivendersi le camere a suon di bigliettoni. Per fortuna, esiste AirBnB, così con un po' di visite in loco e tanta dialettica via e-mail ho trovato ben 4 case in cui distribuire il nostro gruppo.

Scesi quindi dal bus, raggiungiamo ognuno i nostri alloggi assegnati, per scaricare i bagagli e darci una lavata. Poi, però, avendo ben riposato durante la notte (tranne qualcuno che ha tirato una capocciata terribile sulle mensole soprastanti, penso provandosi ad andare in bagno al buio), usciamo, facendo un giro per questa che è la capitale degli sport d'avventura del Paese. Una buona colazione al bar, poi Max ed io andiamo a cercare un buon posto per l'osservazione di domani, mentre gli altri fanno un salto fino in riva al lago, esplorando poi i tanti negozietti che fanno la gioia di tutti i turisti.

Per il pomeriggio abbiamo in programma di fare rafting sul fiume Trancura. Vengono quasi tutti, l'unica che non può farlo per l'età e l'altezza è Adele, ma la sua nonna se la prende in carico mentre noi partiamo pigiati nel furgoncino. Ci mettiamo le mute, occasione unica per farsi foto in abbigliamento neoprenico colorato, poi ognuno con la sua squadra: ci sono due gruppi, uno che farà la versione facile e l'altro, il mio, che affronta un livello di rapide un po' più impegnativo. Cambia poco: ci bagnamo e divertiamo tutti quanti, anche Anna ed Elena che all'inizio erano timorose; i ragazzi, poi, non smettono di gridare "che figata" ogni volta che uno spruzzo (più una secchiata, a dir il vero) d'acqua li colpisce in pieno.

Il verde dei boschi intorno e le vedute del vulcano Villarrica con i suoi sbuffi di fumo ci fanno pensare che questa terra sia magica; e proprio il vulcano ci regala un tramonto delizioso, ci fermiamo in mezzo alla strada a guardarlo: eccolo là, la nostra meta per dopodomani.

Ceniamo ottimamente con piatti tipici misti alla cucina europea (d'altronde, Pucon sarebbe un porto di mare, se solo avesse il mare!), e poi andiamo a fare quattro passi per godere ancora un po' l'aria frizzantina. Il cielo, però, comincia a rannuvolarsi... speriamo bene per domani...


Commenti

Il giorno 14/12/2020, leonardo sartori ha scritto:
forte Daniele!!! ...anche Anna ed Elena che all'inizio erano timorose :-)
Il giorno 18/12/2020, Anna Schiatti ha scritto:
...sul vulcano non ci salgo, mi godo il panorama da qui 😜

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 13/12/2020
visualizzata 316 volte
commentata 2 volte
totale pagine: 542
totale visite: 918947

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (48) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (8) amicizia (13) animali (2) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) Argentina (2) astronomia ed astrofilia (4) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (3) campeggio in tenda (3) carta di credito (2) Castegnero (4) Cile (4) cinema (2) cistifellea (10) CittĂ  del Vaticano (2) comici (3) comicitĂ  in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (10) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) coronavirus (5) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (3) curiositĂ  (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) eclisse di sole (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (6) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) escursionismo (2) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (3) felicitĂ  (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (10) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (4) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (3) JLA (2) lavoro (56) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) letteratura (2) lettere (2) lingua Esperanto (4) lingua inglese (3) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) mondiale di calcio (2) morale (4) musica (7) Nandu italiano (11) Natura (3) omofobia (2) ospedale (10) Pablo Neruda (2) pandemia (2) Papa (2) papĂ  (8) parenti (11) parola del giorno (2) Patagonia (4) paura (2) pecorElettriche.it (7) pinguini (2) pista pedociclabile (3) poesie (4) politica (25) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (3) privacy (3) professionalitĂ  (2) programmatore (2) Pucon (2) Quentin Tarantino (3) racconti di viaggio (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (9) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (3) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (3) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (16) studi (2) Sud America (7) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (22) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (26) vulcano (2) Wall-e (6) Wild Frontiers (2)