Sei qui: blog » Nandu 2020 - potrebbe anche piovere...

Nandu 2020 - potrebbe anche piovere...

(continua il nostro viaggio virtuale in America del Sud)

Tutta la mattina passata con il naso all'insù, ieri, invocando le divinità di mille pantheon perché scacciassero la coltre di nubi che da ore riempiva il cielo. Ma niente da fare: il giorno tanto atteso, quello dell'eclisse totale di sole sopra il Cile e l'Argentina proprio mentre noi passavamo (non per caso) di là, è stato rovinato da una concentrazione inusitata di goccioline d'acqua in sospensione. E neanche tanto in sospensione: più di una volta, quelle goccioline si sono trasformate in leggera pioggia, tanto che siamo dovuti uscire con giacche impermeabili e ombrelli.

Pucon l'avevamo scelta per trovarsi nella fascia d'osservazione migliore, ma a quanto pare la scelta nostra (e di molti altri) non è stata felicissima; meglio è andata a chi si trovava in Argentina dove, probabilmente complice la barriera andina, le nuvole non sono arrivate e il sole ha arriso agli impavidi.

Per noi, l'unico sollievo è stato osservare i fenomeni naturali che si accompagnano a questi eventi: la temperatura che si abbassava, gli uccelli acquatici che tornavano verso riva come fanno solitamente solo al tramonto, gli animali in genere che si chetavano. Poi, quando la luna è stata davvero davanti al sole, abbiamo visto il giorno farsi notte, così come già avevamo sperimentato tanti anni fa in Ungheria.

Delusione, da zero a 100, tanta. Per fortuna, questo nostro viaggio non si nutriva solo di eclisse: troppi sono gli appuntamenti con meraviglie di ogni genere, e non basteranno quattro gocce a rovinarceli.

Già oggi buona parte del gruppo, me compreso, ha scalato il vulcano Villarrica: partiti di buon'ora, vestiti di tutto punto con i materiali della nostra agenzia di fiducia, abbiamo preso la teleferica e poi cominciato a scalare le pendici di questa bellissima montagna, fino ad arrivare alle parti coperti di neve e poi su, su ancora, fino alla vetta. Qui, con addosso una maschera che chissà da cosa ci protegge ma va bene così, i più temerari si sono affacciati al cratere, per vedere (e respirare) i fumi che ne escono, sperando di individuare un po' di lava... 

La parte migliore è stata la discesa, senza ombra di dubbio! Non solo per la gioia di avercela fatta e perché la gravità ci aiutava a scendere, ma anche perché la prima parte l'abbiamo fatta su un enorme scivolo naturale, con i doppi pantaloncini a proteggere il nostro sedere dalla neve e ghiaccio compattati di una pista che sarebbe forse più indicata per delle biglie (o, forse, semplicemente le biglie siamo noi); frenando la corsa con la picozza che ci hanno dato in dotazione, con l'adrenalina che ci scorre liquida nel corpo, scendiamo dai 2800 e passa metri del vulcano che domina la città di Pucon in men che non si dica, pensando che se anche il sole ieri ci ha fatto lo scherzo va bene così, la vita rimane bella.

Tornati in città, ci riuniamo al resto del gruppo, che è andato a visitare il parco Huerqueue, e partiamo in bus privato alla volta di Puerto Varas. 


Commenti

Il giorno 15/12/2020, massielena ha scritto:
E l'avresti mai detto che ti prepari per anni per l'evento e proprio quel giorno ci sono le nuvole? A crederci sembra assurdo, ma così è; non ci si può far nulla.
E si che vetrini e teleobiettivi con il filtro ci sarebbero; manca solo il telescopio, ma in aereo proprio non ci sarebbe stato......che disdetta.
Cominciò così anche in Ungheria nel 1999 con lampi e tuoni alle 6 di mattina, ma verso le 9.00 un cielo azzurro e brillante si fece strada e l'eclisse fu spettacolare con le urla di meraviglia, il tramonto a 360 gradi, i pianeti (venere e Mercurio allora) che comparivano dal nulla e le stelle di giorno, la luce cinerea, il vento e le lingue di fuoco, la corona solare.
Due minuti o poco più di qualcosa di unico e difficile da descrivere; bisogna viverlo per capire, davvero!
Per fortuna c'è ancora tempo............

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 15/12/2020
visualizzata 505 volte
commentata 1 volta
totale pagine: 539
totale visite: 870760

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (48) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (8) amicizia (13) animali (2) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) Argentina (2) astronomia ed astrofilia (4) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (3) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (4) Cile (4) cinema (2) cistifellea (10) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (9) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) coronavirus (5) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (3) curiosità (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) eclisse di sole (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (6) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) escursionismo (2) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (10) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (4) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (3) JLA (2) lavoro (56) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) letteratura (2) lettere (2) lingua Esperanto (4) lingua inglese (3) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) mondiale di calcio (2) morale (4) musica (7) Nandu italiano (9) Natura (2) omofobia (2) ospedale (10) Pablo Neruda (2) pandemia (2) Papa (2) papà (8) parenti (11) parola del giorno (2) Patagonia (2) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (3) poesie (4) politica (25) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (3) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Pucon (2) Quentin Tarantino (3) racconti di viaggio (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (9) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (3) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (3) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (16) studi (2) Sud America (7) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (22) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (26) vulcano (2) Wall-e (6) Wild Frontiers (2)