Sei qui: blog » Suona la sveglia, usciamo!

Suona la sveglia, usciamo!

Suona la sveglia,
suona la sveglia!
Suona la sveglia, usciamo
a ritrovar la vita...

Puntuale come la morte e le tasse, arriva pure il momento di terminare un tour. E il giorno delle partenze, almeno per questi tour di Grand Circle, è sempre un mezzo tormento. Il motivo è presto detto: gli orari dei voli!

Se, infatti, un certo numero di persone preferiscono (o possono permettersi di - non avendo connessioni assurde per arrivare in tempi men che biblici a casa loro, dall'altra parte dell'Oceano Atlantico) partire nella tarda mattinata, molti spesso hanno dei voli all'alba, a volte addirittura poco dopo che l'aeroporto si è svegliato.

Il che, di per sé, non sarebbe un problema, se non ci fossero i tempi tecnici del trasporto dall'hotel all'aeroporto, nonché quelli dovuti alle procedure di imbarco e controlli di sicurezza. Il tutto comporta che, se parti dall'aeroporto di Nizza alle 6:50, dall'hotel sito in Nizza (ché stavolta ci va bene: normalmente, siamo a Cannes) devi partire alle 4:15 massimo, ovvero svegliarti alle 3:15. Del mattino! Anzi, della notte...

Ovviamente, il capogita (o accompagnatore), che poi sarei io, non può permettersi di lasciar tutto al caso, e quindi deve essere in piedi anche lui alla stessa ora, ché troppe sono le variabili che potrebbero impazzire: dall'autista che non arriva, al receptionist che si è dimenticato di chiamare nelle camere per dare la sveglia ai clienti, alla colazione che non è stata preparata, ecc. (tutti fatti realmente accaduti!).

"Però, partiti i turisti, tu puoi tornare a letto", diranno i miei piccoli lettori... magari: quest'oggi ho partenze a 6 orari differenti, il che significa che - a parte essermi fatto due caffé ché se no non rimanevo sveglio - non ho materialmente il tempo di rimettermi a dormire. Il vantaggio è che posso usare quel tempo per aggiornare questo blog, per esempio...

La giornata fuori si preannuncia bella, c'è un bel sole, il vento è meno forte dei giorni scorsi e i gabbiani gridacchiano (non credo che cinguettare, nel caso di un gabbiano, sia il nome giusto per il verso che fanno). Il che è di buon auspicio, anche perché sembra invece che le condizioni del mare - specie nella zona di Genova - non siano delle migliori, e quindi la povera nave Arethusa ha dovuto puntare diritta alla Corsica saltando - per il momento, almeno - Santa Margherita Ligure e Portofino. Per fortuna che il mio tour de force (in tour da solo, senza l'altro gruppo e senza collega, a causa di insufficienti prenotazioni... a quanto pare la cosa è solo marginalmente correlata ai recenti attacchi terroristici in varie parti d'Europa, quindi forse c'è una variazione fisiologica nelle destinazioni scelte dai turisti) si conclude qui, senza incidenti né deviazioni né ritardi di sorta.

Tutti sorridono. Sarà forse il sole, saranno forse i gabbiani...


Commenti

Il giorno 14/05/2016, valentina ha scritto:
Buon ritorno, attento a non addormentarti in treno, metti il solito cartello con l'indicazione della tua destinazione.
E' così poetico.
;-)
Il giorno 16/05/2016, Massielena ha scritto:
Beh dai accontentati; magari per questi servizietti ti avranno fatto la mancia.........
Il giorno 16/05/2016, Daniele ha scritto:
@Massielena: devo dire che "servizietti" suona molto male...
Il giorno 16/05/2016, Massielena ha scritto:
Miiiiiiii come pensi male!!! Intendevo lo svegliarti presto ed espletare al meglio il tuo ruolo di capogita...

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 14/05/2016
visualizzata 920 volte
commentata 4 volte
totale pagine: 503
totale visite: 609640

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (47) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (7) amicizia (11) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) astronomia ed astrofilia (3) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (2) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (3) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (7) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (5) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (9) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (3) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (2) JLA (2) lavoro (51) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) lettere (2) lingua Esperanto (3) lingua inglese (2) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) morale (4) musica (7) omofobia (2) Pablo Neruda (2) Papa (2) papà (6) parenti (10) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (2) poesie (4) politica (23) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (2) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Quentin Tarantino (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (7) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (2) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (2) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (15) studi (2) Sud America (6) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (19) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (23) Wall-e (5)