Sei qui: blog » Esame accompagnatore turistico: Legge regionale del Veneto 18 giugno 2013

Esame accompagnatore turistico: Legge regionale del Veneto 18 giugno 2013

Continuo (questa pagina segue direttamente Decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79) a pubblicare gli appunti che ho preso durante lo studio del programma per l’esame di accompagnatore turistico, Verona 2014, pensando possano essere utili anche ad altri per un veloce ripasso. Le fonti sono varie, includendo il manuale di preparazione all’esame di Giuseppe Castoldi, blog specifici in rete, siti di associazioni e enti, testi normativi, wikipedia, ecc.

 

3 - LEGISLAZIONE TURISTICA

3.D Legge regionale del Veneto 18 giugno 2013, n. 11 "Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto" e legge regionale 4 novembre 2002, n. 33 "Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo" (testo vigente) per le parti non abrogate dalla legge regionale 11/2013

La legge regionale 33/2002 stabilisce che:

  • la Provincia si occupa di informazione, accoglienza, assistenza turistica e promozione; di rilevazione e trasmissione alla Regione dei dati; di indizione ed espletamento degli esami di abilitazione delle professioni turistiche; gestione degli IAT;
  • il Comune formula proposte per l'attivazione degli IAT e realizza manifestazioni di interesse turistico;
  • gli uffici IAT provinciali svolgono funzioni di informazione ed accoglienza turistica, assistenza agli operatori turistici ed addetti alle attività di comunicazione, gestione di servizi rivolti all'utenza turistica; possono essere gestiti in collaborazione con Comuni, imprese turistiche associate, ProLoco, consorzi;
  • i motel sono alberghi attrezzati per la sosta e l'assistenza ad autovetture o imbarcazioni;
  • le residenze d'epoca alberghiere sono strutture ricettive ubicate in complessi immobiliari di particolare pregio storico-architettonico;
  • gli stabilimenti balneari sono strutture organizzate per la balneazione con ombrelloni, sedie sdraio e lettini; possono avere attrezzature fisse o di facile rimozione come spogliatoi, cabine e capanne;
  • gli alberghi a 5 stelle ricevono l'attributo "lusso" se possiedono almeno 5 degli attributi di classe internazionale, tra cui boutique, tabaccheria, parrucchiere, sala mostre, farmacia, sala giochi bimbi, casinò, palestra, solarium, bancomat;
  • la dicitura "grand hotel" spetta solo agli esercizi con almeno 5 stelle; la dicitura "palace hotel" spetta agli esercizi con almeno 4 stelle; le strutture a 4 e 5 stelle e 5 stelle lusso devono avere un direttore d'albergo;
  • sono case per ferie le strutture ricettive attrezzate per il soggiorno di persone o gruppi e gestite, al di fuori dei normali canali commerciali, da enti pubblici, associazioni o enti religiosi, operanti senza fini di lucro;
  • sono ostelli per la gioventù le strutture ricettive attrezzate per il soggiorno e il pernottamento, per periodi limitati, dei giovani e loro accompagnatori, gestite da enti o associazioni;
  • sono foresterie per turisti le strutture ricettive che, normalmente adibite a collegi e convitti e pensionati, per periodi non superiori ai 60 giorni all'anno offrono ospitalità a persone singole e gruppi organizzati;
  • sono case religiose d'ospitalità le strutture ricettive caratterizzate dalle finalità religiose dell'ente gestore che offre, a pagamento, ospitalità nel rispetto del carattere religioso della stessa;
  • possono essere applicati prezzi inferiori ai minimi solo per gruppi organizzati di almeno 10 persone, ospiti per periodi di soggiorno di almeno 15 giorni, bambini al di sotto dei 12 anni, guide ed accompagnatori di gruppi organizzati, convenzioni;
  • i responsabili delle strutture ricettive sono tenuti a comunicare alla Provincia il movimento degli ospiti ai fini delle rilevazioni statistiche;
  • rientrano nelle attività della agenzie di viaggio la vendita di biglietti per qualsiasi mezzo di trasporto, la prenotazione di posti in carrozze ferroviarie e in ogni altro mezzo di trasporto, l'organizzazione di viaggi isolati o in comitiva e di crociere, l'organizzazione di escursioni con o senza accompagnamento per la visita della città e dintorni, la spedizione e il ritiro di bagagli per i propri clienti, l'esercizio di funzioni di accompagnatore turistico da parte di titolare o direttore tecnico o dipendenti qualificati, l'emissione di propri ordinativi per alberghi, il rilascio di polizze assicurative, il servizio di informazioni e diffusione di materiale turistico;
  • la richiesta di autorizzazione all'apertura di una agenzia di viaggio è presentata alla Provincia contenente la sede principale; l'autorizzazione ha validità 1 anno, e si rinnova tacitamente;
  • l'apertura di filiali e succursali richiede solo una comunicazione di inizio attività alla Provincia;
  • i programmi concernenti l'organizzazione di viaggi, crociere, gite ed escursioni diffusi da agenzie di viaggio configurano a tutti gli effetti offerta al pubblico e devono contenere indicazioni precise;
  • per lo svolgimento delle loro attività, le agenzie di viaggio stipulano polizze assicurative, con massimale non inferiore a due milioni di euro;
  • la Provincia, con cadenza almeno biennale, indice l'esame di abilitazione per Direttore Tecnico;
  • è guida turistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nelle visite ad opere d'arte, a musei, a gallerie, a scavi archeologici, illustrandone le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche e naturali;
  • è accompagnatore turistico (art. 82.2) chi, per professione, accoglie ed accompagna persone singole o gruppi di persone in viaggi sul territorio nazionale o estero, curando l'attuazione del pacchetto turistico predisposto dagli organizzatori, prestando completa assistenza ai turisti con la conoscenza della lingua degli accompagnati, fornendo elementi significativi e notizie di interesse turistico sulle zone di transito;
  • è animatore turistico chi, per professione, organizza il tempo libero di gruppi di turisti con attività ricreative, sportive, culturali;
  • le guide turistiche e naturalistiche, gli accompagnatori turistici, gli animatori turistici ecc. devono, nell'esercizio della loro attività, portare in evidenza il tesserino di riconoscimento;
  • è fatto divieto agli accompagnatori turistici ecc. di svolgere nei confronti dei turisti attività commerciali.

La legge regionale 11/2013, "Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto", stabilisce inoltre che:

  • la Regione Veneto riconosce il ruolo strategico del turismo per lo sviluppo economico ed occupazionale del Veneto, nel contesto nazionale ed internazionale, avente tra i suoi scopi anche la crescita della competitività delle singole imprese e della complessiva attrattività del Veneto quale meta turistica, anche avvalendosi della società consortile "Veneto Promozione S.c.p.a.";
  • sono necessari l'innalzamento degli standard organizzativi dei servizi, l'elaborazione di nuovi prodotti, la promozione del Veneto quale marchio turistico;
  • viene detta attività turistica l'attività economica svolta dalla imprese turistiche destinata a soddisfare le esigenze di viaggio, di soggiorno e di svago dei turisti;
  • viene detta attività ricettiva la fornitura, a pagamento, al turista di alloggio temporaneo e di servizi durante il soggiorno;
  • viene detta struttura ricettiva quella, aperta al pubblico, dotata dei requisiti minimi previsti dalla legge per fornire ai turisti alloggio temporaneo a pagamento;
  • sono risorse turistiche del territorio veneto il mare, la montagna, i laghi, i fiumi, le terme, le città d'arte, i beni e luoghi culturali, storici, religiosi ed enogastronomici, le aree protette e quelle di interesse naturalistico;
  • è prodotto turistico l'organizzazione dell'insieme delle risorse turistiche e il coordinamento dell'insieme delle offerte culturali;
  • il marchio turistico regionale, "Veneto", è sempre affiancato nei mercati esteri dalla indicazione "Italia"; la Giunta regionale stabilisce criteri e vigila sul suo uso;
  • la Regione adotta il programma regionale, di durata triennale, per la pianificazione delle strategie regionali per lo sviluppo economico sostenibile del turismo;
  • in attuazione del programma regionale per il turismo, la Giunta regionale approva ogni anno entro il 30 settembre il piano turistico, che individua e prevede interventi su domanda e offerta, azioni di promozione, iniziative per lo sviluppo e monitoraggio e verifica;
  • sono comuni turistici tutti i comuni del Veneto;
  • il sistema turistico tematico è l'ambito territoriale omogeneo in termini di tipologie turistiche;
  • la Regione riconosce i seguenti sistemi turistici tematici e territoriali: Venezia e laguna, Dolomiti, montagna veneta, lago di Garda, mare e spiagge, Pedemontana e colli, Terme Euganee e termalismo veneto, Po e suo delta, città d'arte, centri storici, città murate e sistemi fortificati, ville venete;
  • il SIRT è il Sistema Informativo Regionale del Turismo, finalizzato alla conoscenza del sistema turistico veneto, al sostengno dell'attività regionale di pianificazione e controllo, al supporto dell'attività amministrativa;
  • i turisti sono le persone fisiche che fruiscono delle risorse turistiche e dei prodotti turistici del territorio regionale, sia in forma individuale che collettiva ed organizzata;
  • sono consorzi di imprese turistiche le associazioni, anche costituite nella forma di società consortile, formate da imprese turistiche e da eventuali altri soggetti privati; essi attuano, nell'ambito di uno dei sistemi turistici tematici nel quale hanno sede, programmi e progetti orientati alla gestione, sviluppo e qualificazione del prodotto turistico;
  • la Regione è titolare delle politiche del turismo;
  • le Provincie assicurano lo sviluppo delle attività di promozione turistica, rilevazione e verifica dei livelli dei servizi offerti, sostegno ad attività di interesse turistico anche legate a tradizioni locali;
  • sono strutture ricettive alberghiere quelle aperte al pubblico, a gestione unitaria, site in uno o più edifici, dotate di almeno 7 camere e di un locale per colazione ed uno per portineria;
  • gli alberghi o hotel sono strutture ricettive alberghiere dotate, prevalentemente, di camere, suite e junior suite;
  • i villaggi-albergo sono strutture ricettive alberghiere dotate, nella totalità, di unità abitative ubicate in più edifici;
  • i residence sono strutture ricettive alberghiere dotate, prevalentemente, di unità abitative, con eventualmente alcune camere;
  • gli alberghi diffusi sono strutture ricettive alberghiere dotate di un edificio principale e di camere situate in due o più dipendenze alberghiere;
  • nelle strutture ricettive alberghiere il locale di pernottamento può disporre al massimo di 4 posti letto, ai quali se ne può aggiungere un quinto in via temporanea e solo su richiesta dei clienti;
  • sono strutture ricettive all'aperto quelle a gestione unitaria, aperte al pubblico, che offrono, in un'area recintata, alloggio in allestimenti mobili o unità abitative;
  • i villaggi turistici sono strutture ricettive all'aperto dotati, in prevalenza, di unità abitative o allestimenti mobili predisposti dal titolare;
  • i campeggi sono strutture ricettive all'aperto dotati, in prevalenza, di allestimenti mobili predisposti dai turisti;
  • sono strutture ricettive complementari quelle a gestione unitaria, aperte al pubblico, situate in un edificio con spazi e servizi diversi rispetto a quelli delle strutture alberghiere;
  • gli alloggi turistici sono strutture ricettive complementari dotate di massimo 6 camere, ciascuna con un massimo di 4 posti letto;
  • le case per vacanze sono strutture ricettive complementari dotate di soggiorno e sala da pranzo comuni e camere con almeno 2 letti;
  • le unità abitative ammobiliate ad uso turistico sono strutture ricettive complementari con una o più camere con almeno 1 letto, cucina e servizi igienici autonomi;
  • i bed & breakfast sono strutture ricettive complementari con massimo 3 camere, ognuna dotata al massimo di 4 letti; il titolare vi deve alloggiare, e servire la prima colazione; se l'attività è esercitata in via occasionale, non costituisce attività d'impresa;
  • i rifugi alpini sono strutture ricettive complementari poste a più di 1000 mslm, custodite e dotate di camere che, per più della metà, hanno almeno 2 posti letto; il titolare deve alloggiarvi, e deve essere disponibile, durante i periodi di chiusura, un locale per il ricovero di fortuna, sempre aperto;
  • la Giunta regionale individua i requisiti di classificazione delle strutture ricettive e delle sedi congressuali; la Provincia procede al rilascio, modifica e rinnovo della classificazione;
  • chiunque intenda esercitare un'attività ricettiva presenta al Comune, dopo aver ottenuto la classificazione, la segnalazione certificata di inizio attività;
  • i prezzi delle strutture ricettive praticati nell'anno sono esposti visibilmente al pubblico nel luogo di ricevimento; quelli delle camere, su un cartellino prezzi esposto nelle abitazioni;
  • il check out non può essere obbligatorio prima delle 9 per le strutture ricettive all'aperto, e prima delle 10 per tutte le altre;
  • le aree attrezzate per la sosta temporanea, fino a 48 ore consecutive, di camper e caravan e autocaravan e roulotte, sono istituite dai Comuni;
  • le agenzie di viaggio e turismo sono imprese turistiche che organizzano viaggi o vendono pacchetti turistici; possono esercitare, in via non esclusiva e solo per i propri clienti, le funzioni di accompagnatore turistico, nella persona del titolare, del direttore tecnico o dei dipendenti qualificati di livello pari o superiore al quarto;
  • l'agenzia di viaggio deve restare aperta per almeno 6 mesi consecutivi all'anno, avere un direttore tecnico abilitato in esclusiva, un locale con destinazione d'uso commerciale, un'assicurazione e una denominazione originale;
  • associazioni, comitati ed enti senza scopo di lucro possono organizzare viaggi occasionali per i propri aderenti da almeno 6 mesi; nel caso tra le loro finalità ci sia l'organizzazione di viaggi, è sufficiente un'affiliazione di 2 mesi.

 


Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 22/08/2015
visualizzata 808 volte
commentata 0 volte
totale pagine: 503
totale visite: 611074

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (47) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (7) amicizia (11) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) astronomia ed astrofilia (3) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (2) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (3) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (7) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (5) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (9) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (3) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (2) JLA (2) lavoro (51) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) lettere (2) lingua Esperanto (3) lingua inglese (2) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) morale (4) musica (7) omofobia (2) Pablo Neruda (2) Papa (2) papà (6) parenti (10) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (2) poesie (4) politica (23) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (2) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Quentin Tarantino (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (7) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (2) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (2) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (15) studi (2) Sud America (6) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (19) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (23) Wall-e (5)