Sei qui: blog » Quarantaquattro gatti

Quarantaquattro gatti

Secondo anno di seguito, che festeggio il mio compleanno in tour. Questa volta, essendo il 15 l’ultimo giorno del tour, sapevo che sarebbe stato un po’ frenetico, con tre gruppi di viaggiatori da inviare all’aeroporto, e anch’io partire e viaggiare per Panamà, perciò mi son preso per tempo, ed ho puntato tutto sul 14.

Ma non sono stato il solo: anche un paio dei miei turisti, Helen e Charles, hanno deciso di mettersi all’opera, ed al termine della cena che abbiamo avuto al lodge Chaa Creek in Belize i camerieri sono usciti cantando "happy birthday to you" e portando una enorme torta di cioccolato e fragole, su cui era incredibilmente scritto in modo corretto il mio nome (in realtà, uno dei camerieri era uscito un quarto d’ora prima per chiedere ad uno dei presenti a tavola con quante decine di L dovevano scriverlo... per fortuna 3 settimane di tour sono servite quanto meno ad imparare il mio nome). Grandi Helen e Charles, un applauso! Clap! Uno, eh, mica di più.

Niente regali sotto il letto, purtroppo; in compenso, un sacco di e-mail nella casella postale, e messaggini su Whatsapp e Skype, per farmi gli auguri. Persino Eli si è degnata di farmeli (scherzo, ovviamente: è un po’ occupata, in questi giorni, da qualche parte in Argentina). Mancavano solo quelli della mia famiglia, ma ho presto scoperto il busillis (grazie al blog di Chiara): sono stati un po’ occupati con la povera Anna, che si è beccata - dopo la pertosse e problemi dentali - quella che pare essere un’intossicazione da farmaci... nun c’ha il fisico, nun c’ha, nun ce stà niente’a fa’!

E quindi vai di telefonata a casa, per parlare con la nipotina, che ti fa gli auguri e poi ti racconta delle sue magagne, e del fatto che non mangia ancora molto perché fatica a tirar su la mandibola... beh, basterebbe chiedere al fratellino, sicuramente le potrebbe dare un cazzottone (pardon, una carezza... nel pugno) per aiutarla :)

Il gatto di mamma ingrassa, da quando gli ha fatto tagliuzzare gli zebedei ha messo su chili; mi sa che troverò un balenottero, al mio ritorno (pensateci, uomini, prima di farvi convincere a fare la vasectomia). Mammà sta bene, e così il resto della famiglia. Ottimo, anche questo è un buon regalo.

E, insomma, le primavere sono 44. Come i gatti. Come me le sento? Come prima, non noto differenze. Continuo a fare un lavoro che mi piace, e che mi permette di vedere un bel po’ di luoghi in giro per il mondo, di fare attività interessanti, di conoscere gente interessante. La salute c’è, a volte c’è pure l’amore. Non male, non mi lamento affatto. Mi sa che continuo, ancora per un po’...


Commenti

Il giorno 17/12/2014, valentina ha scritto:
noi arriviamo in ritardissimo, possiamo sperare di invocare i 50 fusi orari, oppure potrei sparare la frottola che aveva l'incarico il bradipo... ma quando mi veniva in mente di scriverti ero senza internet, e poi tutto scivola nella memoria. un abbraccio da noi 3

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 17/12/2014
visualizzata 1261 volte
commentata 1 volta
totale pagine: 503
totale visite: 609089

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (47) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (7) amicizia (11) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) astronomia ed astrofilia (3) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (2) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (3) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (7) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (5) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (9) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (3) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (2) JLA (2) lavoro (51) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) lettere (2) lingua Esperanto (3) lingua inglese (2) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) morale (4) musica (7) omofobia (2) Pablo Neruda (2) Papa (2) papà (6) parenti (10) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (2) poesie (4) politica (23) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (2) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Quentin Tarantino (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (7) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (2) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (2) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (15) studi (2) Sud America (6) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (19) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (23) Wall-e (5)