Sei qui: blog » Cartoni aniratti

Cartoni aniratti

Rat-Man, il mio personaggio a fumetti preferito ("non ci posso credere!!! miiii, è proprio Rat-Man!!!"), è finalmente arrivato in tv: da lunedì scorso, alle 17:50 circa, subito dopo i Pauer Rengers, su Rai2 (pubblicità occulta, lo so...), hanno fatto la loro comparsa la sua maschera giallo canarino ed una voce querula a cui, dopo i primi conati di vomito, mi sto abituando. Oltre a tutti i muscoli che, flessi, sono nel vuoto. Gli episodi non seguono un’ordine preciso, sono praticamente autoconcludentisicivisi, e quindi si prestano perfettamente alla passione dei fan sfegatati, che sul forum dedicato al programma nel sito di Stranemani si accapigliano per vedere chi per primo riesce a dire qualcosa di interessante sull’episodio appena andato in onda.

Io me la prendo con calma. Un po’ perchè non ho l’ADSL, ma soprattutto perchè una delle qualità che a me piacciono di più del fumetto è il fatto che l’autore, Leonardo Ortolani, lo farcisce spesso con un sacco di particolari seminascosti (o, a volte, in primo piano, che è poi lo stesso), di cui ti accorgi solo alla ennesima rilettura (o rivisione, nel caso dei disegni animati) della storia: stasera, ad esempio, ho rivisto l’episodio andato in onda martedì scorso, e vi ho trovato tanti dettagli buffi che non avevo notato prima, oltre ad un paio di errori (aaaagh!).

E, intanto, traduco: ho raccolto tempo fa la sfida lanciatami da me medesimo di fare il discepolo del ratto, e farlo conoscere alle genti di tutto il mondo; avendo a disposizione lo strumento adatto, ovvero l’Esperanto, pensavo non avrei avuto nessun problema... ah ah, fesso io! Ortolani gioca con le parole e con i doppi sensi, sembra un Bergonzoni con la matita in mano per intendersi, e trasporre le sue battute cercando di non perdere il ritmo non è così semplice... ma è un buon esercizio, perché ti permette di ragionare davvero sul senso di quello che dice (senza lasciare che siano solo i neuroni ridanciani ad occuparsi della cosa), e così ti godi ancora di più il suo umorismo...

Se siete curiosi, trovate materiale su Rat-Man nella sezione Esperanto del sito, così come (in italiano) all’interno del mio menu... Buone risate!

Commenti

Il giorno 28/11/2006, Daniele ha scritto:
commento di prova...

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 26/11/2006
visualizzata 1619 volte
commentata 1 volta
totale pagine: 503
totale visite: 609679

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (47) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (7) amicizia (11) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) astronomia ed astrofilia (3) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (2) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (3) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (7) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (5) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (9) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (3) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (2) JLA (2) lavoro (51) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) lettere (2) lingua Esperanto (3) lingua inglese (2) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) morale (4) musica (7) omofobia (2) Pablo Neruda (2) Papa (2) papà (6) parenti (10) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (2) poesie (4) politica (23) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (2) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Quentin Tarantino (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (7) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (2) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (2) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (15) studi (2) Sud America (6) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (19) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (23) Wall-e (5)