Sei qui: blog » Odissea di una fotocamera

Odissea di una fotocamera

L'Olimpo pare irraggiungibile.


Lo dicevano gli antichi, posizionandovi la casa degli dei, e lo confermo io, che da quando ho cominciato a cercare una soluzione per la mia povera fotocamera (danneggiatasi alle Galapagos) mi son reso conto che una ditta come Olympus non è il meglio per quanto riguarda il servizio al cliente.
Non che siano scortesi... no, semplicemente assenti: il servizio assistenza in Ecuador non esiste, ho parlato giusto ieri con l'importatore nazionale e mi ha detto che non c'era nulla da fare. Esistono laboratori (apparentemente) in altre nazioni di questo sud-continente, ma le distanze son tali che dovrei effettuare un invio postale e poi... e poi, aspettare, oltre che pagare il fio...

Mi sento solo, senza macchina fotografica. Non vorrei sembrare feticista, ma essere abbandonato così su due piedi da una fedele amica che mi aveva accompagnato per lunghi mesi (no, non sto parlando della mia ex, anche se le similitarità sono impressionanti!) mi ha lasciato un pochettino basito... ora son qui, indeciso sul cosa fare, sul dove spedirla, sul se comprare una sostituta per il periodo di transizione... e Olympus, alla quale ho affidato la cura di molti bigliettoni, non sembra particolarmente intenzionata ad aiutarmi...

Vatti a fidare dei giapponesi... sayonara!

Commenti

Il giorno 12/10/2005, Daniele ha scritto:
rileggendo quello che ho scritto... mi viene in mente che le similitudini tra la fotocamera e Federica sono molte... per esempio, entrambe funzionano bene, sono leggere e compatte, e quando decidono di rompersi lo fanno in maniera clamorosa (e costosa!)... certo, ci sono anche delle differenze: la macchina si può spegnere, mentre F. no; d'altro canto, F. non smette di funzionare se viene a contatto con un po' d'acqua di mare... quale scegliere, tra le due? Mah... :-)
Il giorno 16/10/2005, Daniele ha scritto:
Ora la mia fotocamera é partita, con FedEx (speriamo non faccia la fine di Wilson!), alla volta degli USA, dove dovrebbero essere in grado di rimetterla in sesto... fa male, ma tengo le dita incrociate...
Il giorno 29/10/2005, Daniele ha scritto:
Non posso credere a quei dementi della Olympus: dopo due settimane, ecco uno stralcio delle comunicazioni intercorse...

---inizio citazione---
Dear Daniele,

We value you as an Olympus customer and appreciate the opportunity to assist you with this situation.

If you provide me with your proof of purchase that shows that the camera was purchased less than one year ago I will be able to approve the repair under the warranty.

[...]

Regards,

Dan
Digital Technical Support
Olympus Imaging America Inc.
www.olympusamerica.com

[...]

--Original Message--
Hello, Dan!

As I ticked on the submission form, there's NO warranty available, since the camera was bought in Hong Kong more than 16 months ago, and their warranty was just local and for one year (that's quite weird compared to other brands, I know...).

So, I'm gonna pay all the repairs for myself; but I'd like to know something, and I really like this thing to get some spped up: I know you're trying to help me, but now it's almost 2 weeks and I'm starting supposing that noone has even checked my camera... I can't really wait too long, it's ruining all my plans and my job, and I was relaying on the estimate time (7-10 days) given to me by the customer care service... please see what you can do.

thanks,
daniele
---fine citazione---

Che mi stiano prendendo in giro?
Il giorno 03/11/2005, cugino hit ha scritto:
vedo che non perdi occasione per parlare di Federica... anche nei momenti meno opportuni!!!
Sono vivo, e sto gustandomi le novità del sito. Inizio con una segnalazione: qui nel blog non vedo la data dell'inserimento del post principale.
buon viaggio
Nicola
Il giorno 07/11/2005, Daniele ha scritto:
Caro cugino, la data di inserimento del post sta in alto a destra, sotto i tuoi bei 4occhietti :-P

Per quanto riguarda il parlare della mia ex-compagna, che colpa ne ho se continuo ad inciampare in occasioni che me la fanno ricordare (e nota che non ho accennato al fatto che il corriere aveva un nome simile...)???
Il giorno 14/11/2005, Riccardo ha scritto:
Ma non avevi ricomprato una Minolta??? Ci credo che non funziona... hai scelto i giap sbagliati... Ma non potevi finire la tua letterina con un meraviglioso "fa ti e fa ben!"... magari in dialetto capiscono di muoversi
Il giorno 29/11/2005, Daniele ha scritto:
... aggiornamento...

Dopo giorni passati aspettando la macchina fotografica, apparentemente spedita il 18 novembre, e contattando Olympus in Giappone per fargli dare una tirata d'orecchi ai dipendenti americani, ieri ho comprato 10 euri di crediti Skype e ho cominciato a telefonare in giro. I risultati sono allucinanti:
- la macchina é stata spedita effettivamente il 18 novembre via UPS
- é da 10 giorni ferma a Sao Paulo, dove la dogana aspetta i miei dati per farmi pagare tasse di importazione per, pare, 300 USD (!)
- nessuno, né di Olympus né di UPS, si é pregiato di informarmi della cosa, finché non li ho chiamati io nelle rispettive sedi
- Olympus apparentemente ha "dimenticato" di indicare sul pacco che si trattava di merce sottoposta a riparazione, e non comprata negli USA
- ora sono in attesa di una chiamata da parte del Customer in(Care) di Olympus America, ai quali ho detto che non ho intenzione di pagare un centesimo di tasse a causa dei loro errori e che vedano di risolvere il problema
- nel frattempo, valuto le alternative: comprare una nuova macchina digitale qui si puó fare, anche se i costi sono maggiori che in Paraguay (dove vorrei passare presto), ma che me ne facio delle schedine di memoria della vecchia? devo trovare qualcosa di compatibile... e come faccio, in caso, a fare causa alla Olympus? Da qui, dall'Italia, da dove?

Spero che negli USA riconoscano i loro errori (anche se non l'hanno fatto fino ad ora), e riparino; oppure, che dal Giappone gli mandino un samurai con spada sguainata...

Lascia un tuo commento

Informazioni

inserita il 11/10/2005
visualizzata 1817 volte
commentata 7 volte
totale pagine: 503
totale visite: 608866

Cerca nel blog

Cerca tra i contenuti pubblicati nel blog:

Categorie

Cerca tra le categorie presenti nel blog:

Pagine più recenti

Pagine più lette

Pagine più commentate

Ultimi commenti

Tag del blog

accompagnatore turistico (47) aerei ed altri oggetti volanti (3) America Centrale (7) amicizia (11) anniversari ed altre ricorrenze (9) appunti di studio (27) astronomia ed astrofilia (3) bambini (11) bicicletta (2) biglietti aerei (3) blog e siti web (15) bucket list (2) calcio (2) campeggio in tenda (2) carta di credito (2) Castegnero (3) Città del Vaticano (2) comici (3) comicità in TV (2) compleanni ed altre ricorrenze (7) concorsi a premi (6) consigli (2) consigli per viaggiatori (10) corsi on line (6) cose buffe (13) CouchSurfing (2) Coursera (9) cultura (2) customer service (2) cybercrime (2) diritti dei consumatori (2) disastri aerei (2) dove dormire in viaggio (6) draghi (6) dubbi esistenziali (3) economia (2) Ecuador (2) elezioni (5) Elizabeth (4) esame per licenza di accompagnatore (35) esami (33) Europa (3) Facebook (2) fantascienza (13) fantasy (10) Federica Cuman (2) film (32) filosofia orientale (3) fotografia (2) fumetti (9) furti e altre malefatte simili (2) Game of Thrones (22) geografia (3) giustizia (3) governo (2) grammatica (2) guerre e conflitti (7) Guerre Stellari (3) House of Cards (2) Il Signore degli Anelli (2) immigrazione (2) impegno civile (2) informatica (2) internet (9) investigatore privato (2) istruzioni per l'uso (2) Italia (2) JLA (2) lavoro (51) legge e normativa (3) leggi e normativa (7) lettere (2) lingua Esperanto (3) lingua inglese (2) Lo Hobbit (2) mare (2) matrimoni che finiscono male (3) Medio Oriente (5) morale (4) musica (7) omofobia (2) Pablo Neruda (2) Papa (2) papà (6) parenti (10) paura (2) pecorElettriche.it (7) pista pedociclabile (2) poesie (4) politica (23) premio Wanderlust (4) Presidente della Repubblica (2) privacy (3) professionalità (2) programmatore (2) Quentin Tarantino (3) Rat-Man (3) razzismo (7) referendum (3) religione (7) riflessioni profonde (3) ristoranti (2) riviste (2) saggi (5) salute (7) San Valentino (2) scienza (6) serie TV (36) servizi postali (2) Sherlock Holmes (7) Sindaco (2) social network (3) sogni (2) spazio infinito (3) spettacoli televisivi (2) sport (2) Stati Uniti d'America (7) storia (2) storie ben scritte (3) storie d'amore (15) studi (2) Sud America (6) supereroi (6) tecnologia (3) telefono (2) terrorismo (3) Tolkien (3) tradimento (4) treni (2) Twitter (3) vacanze (2) viaggi (19) violenza (2) vita da Tour Leader (7) vita e morte (23) Wall-e (5)