Sei qui: i miei viaggi » Al lavoro in America Latina (stagione 2) » Perù » Prigionieri dell'acqua

Prigionieri dell'acqua

immagine

In attesa di cominciare il primo tour, mi sono concesso qualche giorno di "adattamento" a Lima, che non si è ancora scossa di dosso l’uggiosità dell’inverno e presenta un cielo grigio e temperature intorno ai 20 gradi Celsius.

Miei ospiti in città sono stati (e sono ancora) due simpatici "gringo", Ana e Dante, statunitensi trasferitisi quaggiù quando la crisi economica ha fatto perdere il lavoro a lui. Che è figlio di peruviano, e quindi ha raggiunto assieme a sua moglie il padre, e si è sistemato in un appartamentino nel quartiere di Miraflores; vivono entrambi dando lezioni di inglese, sia dal vivo che tramite internet, e la cosa buffa è che Dante sta apprendendo lo spagnolo perché negli USA non l’ha praticamente mai usato (e suo padre, essendo separato dalla moglie, non è stato di grande aiuto), e capita ogni tanto che chieda a me come si dice... Il mondo va proprio alla rovescia!

Il tempo, come detto, è uggioso. Quindi, ho optato per un programma culturale, saltando a pié pari le spiagge (che, in realtà, non mi sono mai piaciute, qui, quindi non proprio questo gran sacrificio). Cominciando da dietro l’angolo, visto che i miei amici CS vivono giusto dietro la Huaca Pucllana, un incredibile sito archeologico giusto nel centro della città (e così fan tre, con Luxor e Città del Messico... vedere i miei racconti per confrontare). Tempio per l’adorazione del mare, tanto che il cibo principale per le offerte era la carne di squalo, fu costruito sette e passa secoli prima degli Inca, da dei geniali architetti che applicarono la tecnica dell’adobe (mattone di fango seccato) con una interessante variante: i mattoni venivano posti in verticale, con una piccola intercapedine tra l’uno e l’altro, per resistere ancor meglio ai terremoti (frequenti, da queste parti... ieri c’è stato un grado 7.0 Richter, lungo la costa; noi non ce ne siamo quasi accorti!). Gli inca avrebbero poi usato tecniche simili, anche se nel loro caso i mattoni venivano messi nel normale modo orizzontale.

Tra una faccenda e l'altra per organizzare i primi tour (lavoro al computer, stampe, conferme di prenotazioni aeree, ecc.), ho trovato un pò di tempo per andare a trovare il buon vecchio Daniele "Santamaria" Salviato, che da qualche mese si è trasferito in un nuovo appartamento con la moglie Vanessa ed il piccolo Nicolas, in ottima forma. Grande come di prima (l'appartamento, intendo), ma in posizione meno soggetta alle fredde ed umide brezze oceaniche.
 
E, poi, ieri sera, mi son fatto un regalo particolare: Ana mi ha portato a visitare il Parque de la Reserva, una deliziosa oasi di verde in cui sono state sapientemente sistemate o restaurate una quindicina di fontane differenti per forma e dimensioni, che la sera si accendono di mille luci con spettacoli musicali a colpi di proiezioni e luci laser. Musiche classiche inseguono ritmi latini e melodie con gli immancabili flauti di pan e zampogne, mentre gli occhi si riempiono di forme e colori appassionanti. Anche se la cosa più divertente è una grande fontana composta da cerchi concentrici di cannelle d'acqua, che si aprono e chiudono seguendo un ritmo casuale o quasi; la gente cerca in tutti i modi di arrivare alla piattaforma centrale, ma poi si trova imprigionata dai cerchi d'acqua, e quasi sempre passandoli viene tradita da un improvviso getto inzuppandosi per benino (ovviamente, il bello sta proprio nella sfida contro la fontana, per entrarne ed uscirne senza bagnarsi).

Oggi, inizio del lavoro. E si inizia davvero bene (!): due passeggeri, che dovevo recuperare in aeroporto alle 6 del mattino, arriveranno con un leggerissimo ritardo di 15 ore, causa problemi all'aereo... speriamo che almeno non siano incazzati come bisce!

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 26/09/2013
visualizzato: 1294 volte
commentato: 0 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 889597

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary