Sei qui: i miei viaggi » Al lavoro in America Latina (5° anno) » Bolivia » Il blocco non ci fermerà!

Il blocco non ci fermerà!

immagine

La notte di La Paz è tranquilla. Le luci punteggiano i fianchi della valle in cui la metropoli boliviana giace, addormentata, e filtrano attraverso le tende della finestra della mia camera; tende che, come d'abitudine in questi luoghi, non sono abbastanza fitte da tenere fuori tutta la luce.

Anche Francesco dorme tranquillo, nel letto accanto al mio, mentre io scrivo queste parole alla luce del mio portatile e di quella, più giallastra e calda, della stufetta elettrica che abbiamo acceso in camera, per tener fuori un po' del freddo.

Oggi è stata una giornata pesante, cominciata con l'organizzare un piano alternativo per raggiungere Uyuni ed i deserti dell'altipiano, dato che lungo il percorso stradale che avremmo dovuto percorrere con un bus notturno i minatori di Oruro sono scesi in sciopero ed hanno organizzato dei blocchi, senza che la polizia potesse fare niente per impedirlo. Ed allora prenota dei biglietti per l'aereo di domattina, riprenota un'altra notte nell'hotel dove alloggiavamo, contatta l'agenzia che aveva venduto i biglietti del bus per chiedere un rimborso, ecc. ecc.. Il primo che mi chiede se voglio aprire un'agenzia turistica, giuro che lo prendo a sberle!

Nel frattempo, in Italia è successo un disastro: un terremoto ha colpito il centro della penisola, uccidendo e ferendo e distruggendo. Verifico con mia sorella che loro stiano bene, mi dice che a casa non si è sentito nulla. Però, è accaduto. Persino i miei amici sudamericani mi scrivono per sapere se sto bene, per dirmi quanto gli dispiace, per stringersi a me come se si stringessero a tutti quelli che dal terremoto sono stati colpiti.

Noi, con il pensiero alla lontana patria, ci imbottigliamo nel traffico cittadino per poi prendere un mezzo per Tiahuanaco, dove visitiamo il sito archeologico più importante della Bolivia, chiudendo la parte di questo viaggio dedicata alla storia del continente; da domani, ci dedicheremo di più alle meraviglie naturali, come il deserto salato e le lagune altiplaniche, prima di volare fino in Paraguay e da là raggiungere il Brasile.

Riesco a riorganizzare l'itinerario; ci costerà qualcosa di più, ma almeno non perderemo una virgola di quanto contavamo di fare, e questo è l'importante. Il gruppo è contento, non vede l'ora di fare nuove scoperte, siamo ben affiatati (ed è buffo dirlo a La Paz, dove spesso manca il fiato). Machu Picchu è rimasta nel cuore a tutti, così come molti altri luoghi che gli Inca hanno reso memorabili ed eterni, come Pisac e Tambo Machay. Le differenze, il caos che si trova in alcuni posti e poi il silenzio quasi soprannaturale di alcuni altri, i colori i suoni gli odori che sono così diversi da quelli a cui siamo abituati (mi ci conto anch'io, anche se ormai qui sono quasi di casa); e poi ancora le somiglianze, le similitudini con le popolazioni di qua. Tutti elementi che creeranno, almeno spero, di questo viaggio un ricordo indelebile.


Commenti

Il giorno 25/08/2016, valentina ha scritto...
Ecco spiegato il messaggio di ieri.
Un abbraccio alla compagnia del SUDA Merica.
vale & andy

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 24/08/2016
visualizzato: 718 volte
commentato: 1 volta
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 925164

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary