Sei qui: i miei viaggi » OltreIlGiardino: un giro del mondo in 800 giorni » Argentina » Metti un Tigre in Buenos Aires

Metti un Tigre in Buenos Aires

immaginePassato il momentaccio, e disfatto nuovamente lo zaino che era pronto per essere imbarcato, sono rimasto ancora qualche giorno a Buenos Aires per essere vicino a mezzi di comunicazione e di trasporto (giusto in caso). Nel frattempo, tra una telefonata intercontinentale e l'altra, ne ho approfittato per conoscere un pò meglio parti che mi mancavano di questa grande immensa città.

Nell'opera, mi ha aiutato Carolina, nipote della mia anfitriona Silvia, paesaggista di professione ma in questo momento in semi-vacanza, e con molti interessi in comune con me. Abbiamo insieme rivisitato San Telmo, anche se i ballerini di tango erano spariti senza lasciare traccia e ci siamo accontentati di perlustrare a fondo le bancherelle del mercatino; siamo arrivati a La Boca giusto poco prima che iniziasse un incontro di calcio nella Bomboniera (ma, essendo Carolina tifosa del River Plate, mi ha negato la possibilità di acquistare i biglietti); abbiamo assistito ad un concerto gratuito in uno dei parchi della città, insieme ad altre migliaia di persone; e poi siamo andati a esplorare nuovi "tenedores libres" (consiglio il Grant's, si mangia davvero bene e per soli 13 pesos), al cinema ("Brokeback Mountain"), e l'ultimo giorno (ovvero ieri) a visitare il Tigre, un quartiere costruito in gran parte sul grande delta del Rio de la Plata (in realtà, un insieme di fiumi che si incontrano): un'escursione in battello ci ha portato per el strade d'acqua, ai bordi di isole dove i ricchi ed i potenti hanno costruito le loro piccole e grandi casette palafittate (il fiume sale, a volte!) e vivono in una sorta di Venezia ecologicamente corretta.

Ho rivisitato da solo il Museo di Belle Arti (scoprendo un baco in un tappeto delle Fiandre, a quanto pare: legioni romane che portano un vessillo con le lettere SRQR... un errore? un messaggio criptato? chi sa qualcosa, parli, ché al museo mi han chiesto di informarli se scopro la soluzione!); e l'avenida Corrientes, e le sue librerie, e i suoi negozi di dischi (mi son riempito di CD, di tango ma anche di musica a me più nota); e il grande fiore metallico, dono di un qualche architetto, che si apre e si chiude con il sole come i suoi più piccoli fratellini di petalo.

E come non parlare della volta in cui abbiamo inserito la chiave errata nella porta della casa di Silvia, bloccandola fino al mattino dopo? Tra i risultati di questa sbadataggine ci sono stati l'impossibilità di Carolina di andare a dormire a casa, la necessità di salire con una scala sul tetto della casa adiacente per raccogliere e far entrare la nipotina di Silvia, la rabbia (giustificata, ma non del tutto) di Carlos per questa nostra "operazione pericolosa", e soprattutto tante, tante risate...

Ah, la vita... basta poco per essere allegri!

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 09/02/2006
visualizzato: 1896 volte
commentato: 0 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 857501

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary