Sei qui: i miei viaggi » OltreIlGiardino: un giro del mondo in 800 giorni » Suriname » Appena entrato, e gia` sto per uscire...

Appena entrato, e gia` sto per uscire...

immagineSarà che non parlo olandese. Sarà che per visitare davvero bene questa piccola ex-colonia bisognerebbe perdersi nella giungla, con una buona scorta di medicine antimalaria e qualcosa per difendersi pure da ragni e serpenti. Sarà che sono un pò di fretta... fatto sta che sono entrato in Suriname 4 giorni fa e domani già ne esco.

Intendiamoci, i suoi lati positivi questo Paese ce li ha: ottima varietà culturale e culinaria (l'immigrazione cinese, indonesiana, criolla e occidentale offrono una ottima mistura, da sperimentare specialmente sul lungo fiume di Paramaribo, la capitale), un buon esempio di integrazione razziale sufficientemente riuscita (sempre nella capitale, ci sono una moschea ed una sinagoga fianco a fianco; e il direttore/presidente della associazione che gestisce la moschea mi ha confermato gli ottimi rapporti con i credenti di ogni tipo, invitandomo a tornare quando volessi e ad approfittare della comoda moquette presente nella sala di preghiera), e prezzi ridotti rispetto alla vicina Guyana francese, oltre a poco turismo (composto quasi esclusivamente di olandesi in cerca di non si sa che cosa, forse del perduto impero).

Ma qui tutto finisce. Perché il resto è disorganizzazione, gestita piuttosto bene. Alcuni esempi:
- non esiste trasporto pubblico ufficiale, ma solo molti pulmini riccamente decorati che partono quando l'autista ritiene sia il momento di partire
- l'ufficio turistico ha un notevole numero di informazioni da dispensare, ma molto spesso sono o poco corrette o completamente non attendibili (la cattedrale è chiusa da mesi e loro paiono non saperlo...)
- i tour guidati lo sono normalmente solo in olandese
- anche le cose annunciate per tempo, come il traghettamento a basso costo sul barcone postale della SMS, spesso non esistono (ne sono testimone in prima persona: questa mattina sono stato al porto ad aspettare con altri turisti per due ore, parlando con un filosofo sufi che mi spiegava come Gesù fosse andato in India ad imparare la levitazione, prima che insulti in lingua olandese mi facessero intendere che qualcuno aveva provato a chiamare direttamente l'ufficio della compagnia fluviale)
- se non ci si affida a operatori turistici che tentano di spremere lo spremibile dalle tasche della gente, è dura riuscire ad esplorare i luoghi leggermente lontani dalla costa (ieri, per esempio, dopo due ore e mezza di minivan su strada dissestata ho scoperto di avere solo 60 minuti per visitare i resti del villaggio ebraico Jodensavanne prima che lo stesso mezzo, primo ed ultimo della giornata, ripassasse per portarmi indietro...)

E` un peccato: avrei voluto vedere le tartarughe che nidificano sulle spiagge (ma pagare 175 euri per un tour in elicottero di 48 ore mi parevano troppini), avrei voluto visitare i villaggi di discendenti degli schiavi negri raggiungibili però solo in barca, avrei voluto visitare uno dei Parchi Nazionali ma dovevo pagare una stanza per 4 persone nel bungalow gestito dall'Associazione Naturalistica...

Così oggi ho salutato tutti nel mio alberghetto, ho preso il primo minivan (partito dopo un'oretta buona) per Neuwe Nickerie e qui mi sono appostato, aspettando il bus ed il traghetto che domani mi porteranno alla terza Guyana (quella britannica), e rompendo la noia di una cittadina piccola e pulita ma dove non succede nulla (specie di domenica) aggiornando questo diario... ah, però ho trovato delle patatine buonissime nel negozio cinese all'angolo, insieme con la mia ormai abituale bottiglietta di acqua gassata hanno reso l'attesa meno dura...

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 24/04/2006
visualizzato: 1903 volte
commentato: 0 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 933454

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary