Sei qui: i miei viaggi » Viaggio nel sud-est asiatico » Malaysia » I sogni malesi e la realtà del Primo Ministro

I sogni malesi e la realtà del Primo Ministro

immagineAl contrario dei cingalesi, molti malesi con cui ho parlato desiderebbero venire in Europa in vacanza, e non per cercare un lavoro. Sognano l'Italia, ma magari ad un francese parlerebbero bene di Parigi e Nancy... sognano, ma sono consapevoli dei costi che si troverebbero a dover affrontare: Nic, gestore del ristorantino dove ho mangiato sabato sera, mi ha chiesto un pò di prezzi per farsi un'idea (vorrebbe andare a vedere le montagne, perché per lui sono una cosa diversa da qui, mentre il mare è lo stesso... ah, povero illuso :-) ), ed è allibito quando ha scoperto che una pepsi cola (che lui vende a 1,30 RM, circa 0,3 euri) la pagherebbe anche 8 o 9 RM (se gli va bene)... sognano, quindi, e lavorano sodo per mettere da parte un pò di soldi. Sognano l'Europa, sognano l'America.

Paesi che sono invece un incubo per il Primo Ministro, tale dottor Mahatir, l'equivalente di Andreotti da queste parti come longevità politica (a proposito: ho letto dell'assoluzione di Giulio, e mi son posto una domanda: ma se lui rappresentava lo Stato, e la Corte ha accertato connivenze con la mafia - nemica dello Stato - fino agli anni '80, non si configura un qualche reato di tradimento, e come tale non prescrivibile?): costui da anni guida il paese con pugno di ferro in guanto di velluto, attaccando frequentemente i paesi occidentali perché colpevoli di tentato neocolonialismo e di avvelenamento dei sani valori della tradizione e della società malese ed asiatica in genere.
Sulla qual cosa si potrebbe certamente discutere, ma è difficile accettare critiche da qualcuno che è invischiato in molte vicende poco pulite nel suo paese (comprese alcune accuse di interessi privati in atti di ufficio).
E tali attacchi non fanno piacere neanche a molti malesi che si occupano di turismo: molti di essi mi hanno infatti detto di essere preoccupati, perché oltre alla SARS e alle varie guerre antimusulmane fatte dagli americani (su Repubblica.it c'era un'interessante articolo in proposito sul poco rispetto dimostrato dagli USA nei confronti degli arabi con l'esibizione dei loro 'trofei di guerrà) discorsi così fondamentalisti stanno tenendo alla larga molti turisti (non gli italiani, che non si rendono conto del mondo che li circonda: avete mai sentito parlare di questo Mahatir, prima?) dalla Malaysia.
Io, per parte mia, ho trovato molto rispetto per le idee altrui qui, e credo che la convivenza di molte culture e religioni diverse arricchisca il paese. Certo, ci sono molti chador in giro, ma mi pare che non siano sentiti come un peso ma come qualcosa a cui ci si abitua e che diventa quasi un normale capo d'abbigliamento, così come le uniformi tutte uguali degli scolari o il turbante per i Tamil. Non so se sia la decadenza occidentale a portare a nuovi tipi di delitti (stamattina su un giornale si parlava di pedofilia e pornografia), e neppure se il considerare tutto ciò che è estraneo come malvagio o peccaminoso agevoli o meno la situazione; ma, certo, a Malacca così come nel Taman Negara vedono con preoccupazione la diminuzione del numero di viaggiatori stranieri da queste parti (per gli asiatici è un'altro discorso, perché la Malaysia resta uno dei paesi più costosi da queste parti).

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 28/07/2003
visualizzato: 1962 volte
commentato: 0 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 947011

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary