Un effetto di una migliore illuminazione: l'aumento di visibilità.

Anonimo

Roy Batty da Blade Runner

Salve!

Benvenuta, benvenuto nel sito delle pecorElettriche. Pagina dopo pagina, vi troverai esperienze, incontri, viaggi, soprattutto sogni.

Già, sogni: perché, come scriveva P.K. Dick, anche gli androidi (a volte) sognano... sognano, guarda un po', proprio di pecore elettriche. E se sognano gli androidi, non c'è motivo per cui noi, strambi discendenti dei primati (e qui non si sta parlando di record...), non si possa fare altrettanto (o meglio), non ti pare?

 

Compressione = troppa pressione

immagineMi sa che ho un pochino esagerato, questa volta. Ed il fatto che non trovi più neppure il tempo di scrivere nel mio blog, o nel Diario di Viaggio, è solo l'ennesima dimostrazione del fatto che tempus (almeno il mio) fugit.
Dove fugga, lo sa solo lui (ammesso che sia un lui, e non un esso). Io so solo che, tra un tour e l'altro, riesco a malapena a recuperare le forze ed a vedere i miei affetti (parenti e amici, principalmente).
Logica vorrebbe che quei brevi iati io li celebrassi ed assaporassi nel giusto modo. Invece, sono …
[continua a leggere]
Pubblicata in Ego, Io e Super Io, 23/06/2017
Etichette: lavoro, parenti, vacanze, viaggi
Ricevi aggiornamenti tramite il flusso RSS, o seguili via Twitter

King of the north

immaginePur essendo la prima colonia al mondo a ottenere (conquistarsi) l'indipendenza, nel 1791, Haiti non è riuscita per un lungo periodo a darsi tranquillità governativa: negli ultimi 200 anni ha avuto un centinaio tra presidenti, dittatori, re e persino imperatori. Spesso in tumulto, si è trovata, ad un certo punto della sua storia, ad essere divisa in due parti: lo Stato di Haiti, nel nord, e la Repubblica di Haiti, nel sud.
Dopo la morte del re Jean Jacques Dessalines, lo schiavo liberato Christopher Henry, al tempo …
[continua a leggere]
Pubblicato in Haiti, 06/01/2017
Parte del viaggio lungo Al lavoro in America Latina (5° anno)
Etichette: Cap-Haïtien
Ricevi aggiornamenti tramite il flusso RSS, o seguili via Twitter

 

 

Esperanto, una lingua per il mondo

L''esperanto è una lingua creata nel XIX secolo dal polacco Zamenhof con lo scopo di far dialogare i diversi popoli cercando di creare tra di essi comprensione e pace con una seconda lingua semplice ma espressiva, appartenente all'umanità intera.

Si tratta di una lingua facile da apprendere, specie se in comparazione con le lingue nazionali, caratterizzata da una grammatica semplice e al contempo molto espressiva.

Una lingua dotata di una fiorente cultura originale, e di migliaia di opere tradotte dalle lingue nazionali; una lingua parlata da 2-3 milioni di persone al mondo, in tutto il mondo.

La si può facilmente imparare con corsi di lingua, perlopiù gratuiti, sia dal vivo che in internet.

[approfondisci...]

Una pedociclabile per via Terminon

Dopo 6 anni (era il 2007 quando 293 abitanti hanno sottoscritto la prima petizione), finalmente in via Terminon, tratto della SP16 a Castegnero (Vi) soggetto ad alto traffico veicolare, è stato realizzato un percorso protetto.

Non quello che speravamo (l''intero tratto della via, e non solo una parte), e nemmeno quello che ci era stato promesso (ufficialmente, un percorso solo pedonale), perché spesso gli egoismi di singoli cittadini e la cecità di alcuni amministratori e tecnici hanno prevalso, ma pur sempre qualcosa.

Il prossimo passo sarà quello di ridurre il traffico di mezzi pesanti sulla strada; il Sindaco ha promesso di continuare ad adoperarsi in proposito...

[approfondisci...]

Viaggi passati e futuri

Dopo mesi trascorsi a lavorare in America Latina (autunno in America Centrale, dove ho aggiunto il Belize alla mia lista di paesi in cui ho lavorato, e inverno in America del Sud, con una puntatino in Colombia per conoscere un po'' di quel bel paese) per Journey Latin America, con alcuni tour realizzati in Italia e Francia per Grand Circle Corporation e uno in Giordania per Travelsphere, oltre ad aver conseguito l'agognata licenza di accompagnatore turistico, ora sto terminando la mia stagione oltreoceanica con un tour in Patagonia e presto tornerò in Italia.

Mi attendono già 3 tour nuovamente con Grand Circle Corporation, e sto poi cercando di entrare in contatto con altri operatori turistici per ampliare sia le mie possibilità di lavoro sia lo spettro di paesi in cui ho maturato esperienza come accompagnatore. L'autunno è ancora lontano, però, quindi chissà cosa succederà nel frattempo...

[approfondisci...]

Novità dal sito

Per non perderti mai i nuovi contenuti inseriti nel blog e nel DiarioDiBordo, puoi abbonarti ai flusso RSS del sito o consultare il mio canale Twitter.

Se, invece, preferisci ricevere le segnalazioni per posta elettronica, inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

ZioGiramondo

Un blog con appunti di viaggio dedicato a tutti i bambini (ed i Bagginsis) che un giorno viaggeranno; ecco le pagine più recenti:

Siti interessanti

Questa è una breve lista di siti interessanti (la lista completa si trova qui):

Le altre pecore

Nel vecchio sito pascolavano anche altre pecore; alcune di loro sono ancora rintracciabili...

Chiara Binaghi, nel suo blog Crafttime, parla dei suoi hobby, delle sue creazioni e non solo:

Valentina Casarotto presenta il suo libro sulla pittrice Rosalba Carriera nel sito web IlSegretoNelloSguardo.it.