it copyright pecorElettriche.it 60 http://www.pecorElettriche.it/immagini/struttura/logo_ani.gif pecorElettriche.it http://www.pecorElettriche.it DiarioDiBordo, i racconti di viaggio di Daniele Binaghi http://www.pecorElettriche.it In breve, le ultime novità dal sito pecorElettriche.it Incontri d'anime grandi e piccole in India http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=628 26 Jan 2019 15:58:58 +0100 Lasciata Hampi, prendo un bus notturno per Mysore. E sbaglio nel scegliere la cuccetta: prendo la prima del corridoio, in alto, e solo quando ci salgo noto che la cuccetta, gi&agrave; stretta, &egrave; pure smussata in fondo per failitare la salita dei passeggeri, riducendo cos&igrave; lo spazio per i miei piedi. Si aggiunga che, &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=628 Hampi, imprevisto del percorso http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=627 21 Jan 2019 15:48:27 +0100 Questa cosa del prendere una mappa, segnarci tutti i posti che potrebbero interessarmi e, poi, decidere lungo il percorso se connettere i puntini oppure saltarne o aggiungerne qualcuno mi piace, anche se ci vuole un po' di adattabilit&agrave;. Mi piace perch&eacute; alla fine funziona, e perch&eacute; permette a volte di incontrare &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=627 Goa, un'intero stato per spiaggiarsi http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=626 16 Jan 2019 15:47:15 +0100 Dopo citt&agrave; e templi scavati nella roccia, giunge l'ora di sovvertire davvero l'ordine delle stagioni ed andarsene al mare, su una spiaggia assolata, a rilassarsi.<br>Per farlo, scelgo Goa. Che non &egrave; come, come pensavo nella mia ignoranza di cose indiane, un punto su una mappa geografica, o una localit&agrave; &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=626 Who are you? http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=625 13 Jan 2019 15:44:27 +0100 Secondo punto sul mio mappone, a 6 ore di treno da Mumbai, Aurangabad &egrave; un luogo abbastanza utile per visitare due siti storico-archeologici di enorme importanza: Ellora ed Ajanta.<br>Il treno scorre lungo campagne e cittadine che ho gi&agrave; visto in altri luoghi in altri tempi, ch&eacute; dopo un po' si assomigliano &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=625 Bombay mix http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=624 10 Jan 2019 15:49:10 +0100 Finalmente, India. Dopo essere stata per molti anni nella lista dei 3 paesi che volevo assolutamente visitare (negli altri due, Cina ed Islanda, ci avevo viaggiato nel 2017), l'occasione è arrivata per una serie di fortuite circostanze, e così son riuscito a ritagliarmi due mesi di tempo per, almeno, cominciare ad aggirarmi in questo immenso paese &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=624 È più facile che un cammello passi per il deserto del Gobi... http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=623 10 Oct 2017 15:51:39 +0100 Lasciata Xi'an, il nostro viaggio prosegue, ch&eacute; la Cina &egrave; ancora grande da esplorare, e dobbiamo ricorrere a vari voli e persino ad un treno "proiettile" (lo chiamano cos&igrave;, ma in realt&agrave; viaggia a 200 km all'ora, un po' come le nostre frecce pi&ugrave; veloci... tutta propaganda, insomma!) &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=623 Fare le cose in grande http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=622 02 Oct 2017 15:410:28 +0100 Gli antichi, si sa, non scherzavano quanto a dimensioni delle loro maggiori creazioni: pensate alle piramidi degli Egizi o di Maya e Atzechi, o ai colossei dei Romani. Non stupisce quindi che anche i cinesi non andassero per il sottile, in termini di grandi opere. Gi&agrave; la Citt&agrave; Proibita a Pechino &egrave; una cosa &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=622 Grandi masse rosse http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=621 27 Sep 2017 15:31:39 +0100 Terminato il primo tour della Via Della Seta (dal Kirghizistan all'Uzbekistan, per 22 giorni), sono volato da Tashkent a Pechino, passando dalla capitale del Kazakistan, Astana (con l'accento sulla prima "A", mi raccomando!).<br>Le prime ore, lo ammetto, le ho trascorse tirando il fiato, oltre a terminare tutte la documentazione &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=621 Non è poi così lontana Samarcanda http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=620 20 Sep 2017 15:18:40 +0100 "Vecchioni, Vecchioni... gi&agrave; il nome che hai avuto in sorte, Vecchioni, ma non ti dice niente?" Che tu sei l&igrave;, seduto comodo comodo nel tuo soggiorno, e canti che Samarcanda non &egrave; poi cos&igrave; lontana, che basta poco per arrivarci. Ma ci sei mai andato a Samarcanda, Vecchioni, sulla strada che dal &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=620 A divertirsi sulle Fan Mountain http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=619 17 Sep 2017 15:44:22 +0100 Le frontiere sono spesso linee immaginarie tracciate per motivi che poco hanno a che vedere con la realt&agrave; di chi vive nelle zone di confine; nei paesi asiatici ex-sovietici, poi, la real-politik ha creato divisioni dove in realt&agrave; per secoli non ce n'erano mai state, ed &egrave; difficile scovare le differenze da un lato &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=619 L'ultimo, povero Khan http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=618 14 Sep 2017 15:09:22 +0100 Lasciamo la strana Cina di Kashgar per ritornare in Kirghizistan lungo un'altra rotta, e lo facciamo con difficolt&agrave;: i superorganizzati cinesi sembrano infatti sbattersene della presenza di diversi turisti negli uffici della loro frontiera e ci fanno attendere per un'oretta prima di sedersi ai loro posti ed esaminare i nostri &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=618 La vecchia nuova Kashgar http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=617 11 Sep 2017 15:54:36 +0100 Kashgar, fondata millenni fa. Kashgar, snodo importante lungo la Via della Seta. Kashgar, capitale della provincia dello Xinjiang, cos&igrave; lontana dalla capitale Pechino che gli abitanti usano un fuso orario diverso di due ore da quello ufficiale.<br>Questa &egrave; la Cina, signore e signori, finalmente: dopo esserci stato &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=617 Dove le carovane si riposavano http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=616 08 Sep 2017 15:010:310 +0100 Per secoli, le grandi civilt&agrave; dell'Oriente e dell'Occidente furono connesse da quella che viene chiamata "la Via della Seta", una serie di percorsi che attraversavano le montagne ed i deserti asiatici, mutevoli come il vento a causa di guerre, dispute territoriali, condizioni climatiche e chi pi&ugrave; ne ha &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=616 Lo yurt, questo sconosciuto http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=615 05 Sep 2017 15:17:31 +0100 Lo yurt, la caratteristica tenda rotondeggiante dei popoli nomadi asiatici, &egrave; una di quelle cose che sembrano essere indissolubilmente legate alle montagne di questo continente, un po' come lo yak e lo yeti (sar&agrave; un caso che cominciano tutte con la lettera Y?). Come lo yak e lo yeti, del resto, &egrave; tendenzialmente &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=615 Sulle orme di Marco Polo http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=614 01 Sep 2017 15:38:03 +0100 L'aereo parte da Venezia, ed &egrave; giusto che sia cos&igrave;: sto per intraprendere un viaggio verso il quasi ignoto, cercando il pi&ugrave; possibile di seguire quella che un tempo veniva chiamata la Via della Seta, e non potevo che cominciarlo nella citt&agrave; di Marco Polo, l'uomo che ha per sempre legato il proprio nome a &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=614 C'è fjordo e fjordo http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=613 30 Jun 2017 15:52:33 +0100 - testo ancora in elaborazione - http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=613 Puffin o muffin? http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=612 23 Jun 2017 15:25:18 +0100 - testo ancora in elaborazione - http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=612 Mompox, ovvero lo scorrere lento del tempo http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=611 21 Jan 2017 15:59:10 +0100 - testo ancora in elaborazione - http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=611 La ciccia di Botero http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=610 18 Jan 2017 15:22:18 +0100 - testo ancora in elaborazione - http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=610 King of the north http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=609 06 Jan 2017 15:48:27 +0100 Pur essendo la prima colonia al mondo a ottenere (conquistarsi) l'indipendenza, nel 1791, Haiti non &egrave; riuscita per un lungo periodo a darsi tranquillit&agrave; governativa: negli ultimi 200 anni ha avuto un centinaio tra presidenti, dittatori, re e persino imperatori. Spesso in tumulto, si &egrave; trovata, ad un certo punto &hellip; http://www.pecorElettriche.it/diariodibordo.asp?codV=609