Racconti della giungla

immagineQuelle che seguono sono alcune storie di personaggi che fanno parte del parco Inti Wara Yassi...

Galda: pappagalla della specie aramacao, con un delizioso piumaggio giallo e blu. Quando arrivò nel parco, fu messa insieme a Pedro maschio della sua specie, sperando che potessero andare d'accordo. Apparentemente, però, la nuova coppia non era destinata a durare. Galda incontrò un amante, un pappagallo selvatico che ogni giorno volava fino alla voliera per scambiare tenerezze con la sua amata. Sembravano destinati ad un futuro radioso, ma un giorno il pappagallo libero morì. Galda cadde in depressione (le are sono uccelli monogami), tanto che cominciò a smettere di mangiare e, in un paio di occasioni tentò pure il suicidio (una volta la trovarono sul ponte di Villa Tunari, che camminava, forse sperando di essere schiacciata da uno dei veloci camion che passano in continuazione sulla rotta Cochabamba-Santa Cruz). Solo l'intervento di un volontario che, con pazienza, per varie settimane si occupò solo di lei le ridette la voglia di vivere; fu messa in gabbia con Batman (altro pappagallo, non un pipistrello!), e da quel momento inizio una nuova vita di coppia. Ora, a distanza di tempo, continuano a scambiarsi effusioni.

Tunari: scimmia ragno, maschio. Molto socievole con gli umani, anche se teme le altre scimmie della sua specie. Deve essere tenuto alla corda, per questo motivo e a causa dei suoi peculiari gusti gastronomici: pare gli piaccia farsi amiche le scimmie cappucino, lasciarle avvicinare quel tanto che basta e poi SLAM! Gli schiaccia la testa tra le sue forti mani, e degusta il cervello che ne fuoriesce... Altro che Hannibal Lecter...

Tania Beltazar (Nena): studente di biologia in La Paz, lentamente maturò la convinzione che esaminare al microscopio animali dissezionati non era lo scopo della sua vita. Conosciuto il parco e condividendo gli scopi del suo fondatore, Juan Carlos Antezana, decise di restare come volontaria. Sono anni che lavora nel parco, ora, ed è la responsabile e l'ultima istanza per ogni richiesta che riguardi gli animali: se Nena dice "No", è No! Lavora dal mattino presto fino a tarda notte, ed è sempre disponibile per chi abbia bisogno di aiuto (o per fare una coccola a qualcuno delle centinaia di animali che la conoscono).

Monto: scimmia cappuccino, maschio. Riconoscibile per l'anello glabro all'attaccatura della coda, ricordo indelebile della catena a cui stava legato una volta. È alla corda, perché è abbastanza intimidito da molte delle altre scimmie del parco. Grande amico di Papachuco altra scimmia, con il quale passa molto tempo a rincorrersi agilmente intorno alla capanna per i visitatori, ama passeggiare lungo il fiume dove esamina ogni sasso alla ricerca di insetti da sgranocchiare. Molto abile nel non restare impigliato con la corda, è noto per la nonchalance con cui la disimpegna da ogni ostacolo in cui si sia incastrata.

Donna: volpe grigia, femmina. Apparentemente è stata cresciuta come un cane, nel senso che ama giocare con i legnetti lanciategli, ed è molto tranquilla quando si va per passeggiate. A vederla da dietro, pare abbia messo su un pò troppi chiletti... C'è una volpe rossa, selvatica, che a volte gironzola attorno alla sua gabbia... Un amante?

Vladimir (Vladi) Cortez: uno dei bambini che cominciarono il progetto con Juan Carlos, ora diventato adulto dopo 11 (!) anni passati come volontario nel parco. Non teme nessuno degli animali, nè le scimmie ragno psicopatiche nè i puma affamati; per questo, e per il fatto che è sempre presente, dall'alba al tramonto, è rispettato da tutti le bestie (umani compresi) presenti. Ha un solo vizio: la domenica la passa, continuando a lavorare, con una onnipresente radiolina incollata all'orecchio per seguire le partite. È una fonte inesauribile di informazioni, e sicuramente il parco perderà un elemento importante quando lui lascerà il prossimo agosto (vuole emigrare in Argentina, dove spera di trovare un buon lavoro).

Altre storie, seppure in inglese, le trovate ai seguenti indirizzi:
http://members.tripod.com/intiwarayassi_mirror/people.htm
http://members.tripod.com/intiwarayassi_mirror/animals.htm

Commenti

Il giorno 22/05/2005, Daniele ha scritto...
Chissà perchè, dal momento in cui ho saputo della passione di Tunari, portarlo a spasso assiso sulle mie spalle colle mani appigliate alla mia testa ha assunto un sapore tutto particolare...
Il giorno 24/05/2005, Giovanni ha scritto...
Bello leggere le storie dello zoo. Hanno il sapore delle favole che leggevo da piccino (ma neanche tanto...) Un abbraccio,

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 21/05/2005
visualizzato: 1891 volte
commentato: 2 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 889809

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary