Sei qui: i miei viaggi » OltreIlGiardino: un giro del mondo in 800 giorni » Giappone » Tirandosi dietro un carretto di luci

Tirandosi dietro un carretto di luci

immaginePartito prestissimo, raggiungo Takayama dove mi attende l'unico festival che riuscirò ad intercettare in questi due mesi.
Controllo la posta nella hall del municipio (scoprendo quel che accade in Iraq, tra l'altro), e poi raggiungo l'ostello all'interno di uno dei tanti templi, attraversando le strade che si stanno riempiendo di festoni e di persone.
L'ostello è ipercostoso, c'è pure il sovrapprezzo per i non soci, ma è l'unica soluzione rimasta in una città presa d'assalto dai turisti, ergo...
Il cielo nuvoloso e la pioggerellina che ogni tanto cade fa dubitare fino all'ultimo gli organizzatori, e quindi parte del programma viene posticipato o annullato; ma, camminando per le strade, posso vedere gli ultimi ritocchi ai grandi carri che verrano poi portati in sfilata: vari gruppi (non è chiaro se siano famiglie, quartieri o altro) si prendono cura di enormi costruzioni lignee dotate di ruote, ed ornate con mille ammenicoli e luminarie; alcuni provano a far funzionare le marionette che poi terranno avvinte migliaia di astanti durante le esibizioni. L'aria di festa si respira ovunque, insieme a quella dei milel odori che le bancherelle ed i negozi fanno circolare; provo alcuni dolcetti tipici, pallotte di pasta di riso (5) infilzate su uno stecchino di legno e cosparse di salsa di soia prima di essere cotte alla griglia... mmm, buone, ma mettono sete!
La pioggia da un pò di tregua, la gente si raduna, i carri vengono portati fuori dai loro garage altissimi e, dopo avervi fatto salire i musici ed i bambini che cantano (e fanno sempre tenerezza :-) ), i trascinatori in abiti tradizionali tirano le grosse fune e li portano lungo un percorso che attraversa tutto il centro "storico", tra ali di folla festante; le luci nella lampade tremolano, e i poliziotti hanno il loro bel dafare per contenere l'entusiasmo dei cineoperatori amatoriali che spingono spingono per raggiungere i punti con migliore visibilità (i giapponesi, in queste occasioni, si rivelano essere disordinati e rissaioli come ogni buon popolo che si rispetti).
Tutto si conclude alle 21 in punto (!), laciando un pò di amaro in bocca a tutti quelli (perlopiù strniaeri) che si aspettavano danze e balli e bevute lungo le strade... mesti mesti torniamo all'ostello, dove il custode spegne le luci alle 22:23.
Il giorno seguente il sole splende (anche troppo), e i carri schierati nella piazza principale permettono di vedere al meglio le esibizioni delle marionette che, seppure un pò a ascatti, si muovono, si inchinano, danzano ed usano persino il ventaglio. Intanto, per le strade, sfilano i danzatori travestiti da leoni verdi egialli con la testa rossa, e gli anziani tutti impettiti nei costumi tradizionali. È tutto molto, forse troppo organizzato, ma qui i protagonisti sono i grandi carri, ed anche quelli che non possono esporli (vengono sorteggiati ogni anno) sanno che gli uomini sono solo comparse.

Alle 16:20, dopo aver goduto del sole tranquillamente seduto sulla riva del fiume sotto ciliegi in fiore e salici che piangono, prendo un'altra sfilza di locali per raggiungere Kyoto.

Lascia un tuo commento

Campi
Bottoni

Informazioni

inserito il 15/04/2004
visualizzato: 1700 volte
commentato: 0 volte
totale racconti: 554
totale visualizzazioni: 925181

Cerca nel diario

Cerca tra i racconti di viaggio pubblicati nel diario di bordo:

Ultime destinazioni

Racconti più recenti

Racconti più letti

Racconti più commentati

Ultimi commenti

Tag del diario di bordo

Aguas Calientes Amalfi Amazzonia Ambato Andahuaylillas Angra dos Reis Arequipa Assisi Asunción Baia Mare Balau Lac Bassin Bleu Bassin Zim Bellagio Bishkek Bocas del Toro Bogotà Bologna Bonito Boquete Buenos Aires Buzios Bwindi Cajamarca Camaguey Campeche Campulung Cancun Cannes canyon del Colca Cap-Haïtien Cartagena Cayo Las Brujas Cernobbio Chaa Creek Chapada Diamantina Chiapa de Corzo Chiavari Chichen Itzà Chichicastenango Chiloe Chivay Cienfuegos Città del Guatemala Città del Messico Cluj Napoca Copacabana Copán Copán Ruinas Costa Azzurra Costiera Amalfitana Cuenca Curitiba Cusco Dubai Dukla Dunhuang Dushanbe El Calafate El Chaltén El Tajin Entebbe ExPlus Fan Mountains fiume Pacuare fiume Tambopata Florianopolis Foz do Iguaçu GCC Granada Grand Circle Guayaquil Huamachuco Humenne Igoumenitsa Iguaçu Iguazu Ilha Grande Ingapirca Interlaken Isla Colon Isla del Sol Isla Mujeres Istanbul Jacmel Jaiyuguan JLA Joya de Ceren Kampala Kashgar Khodjent Kibale Koch Kor Kokand Kumkoy La Antigua Guatemala La Havana La Paz lago di Como lago Maggiore lago Nicaragua lago Song-Kol lago Titicaca lago Yojoa lake Mburo Leon Lima Livingston Livorno Londra Lublin Lucca Macerata Machu Picchu Madaba Madrid Managua Manaus Mar Nero Margilon Mérida Mesilla Momostenango Monaco Monte Alban Murchison Falls Mutianyu Nice Nyjrbator Oaxaca Ometepe Omoa Osh Otavalo Pacaya Palenque Panajachel Panamà Papantla Paratì Patagonia Pechino Pelourinho Península Valdés Petra Pisac Port Au Prince Portoferraio Potosì Poza Rica Pucon Puebla Puerto Madryn Puerto Maldonado Puerto Natales Puerto Piramides Puerto Varas Puno Punta Arenas Quetzaltenango Quito Rang Raqchi Ravello Recanati Rio de Janeiro Rio Dulce Riobamba Roma Ruse salar Salvador da Bahia Samarcanda San Agustin San Blas San Cristobal de las Casas San Francisco El Alto San Ignacio San José San Juan San Marcos La Laguna San Pedro San Pedro de Atacama San Pedro La Laguna Santa Barbara Santa Caterina Santa Clara Santa Elena de Monteverde Santa Margherita Ligure Santiago Santiago Atitlan Santiaguito Sarospatak Sary Tash Seno Otway Shobak Sighisoara Sillustani Siloli Sololà Sorrento Stresa Sucre Sud America Sumidero Tambo Machay Targu Mures Tash Rabat Taulabé Tegucigalpa Tiahuanaco Tierra del Fuego Tikal torre di Burana Torres del Paine Transfagarasan Trinidad Trujillo Tucan Travel Turpan Urbino Urumqi Ushuaia Uxmal Uyuni Vaduz Vagabondo Valdivia Valle de Elqui Valle di Fergana Valparaiso Veliko Tarnovo Venezia Viejo Palmar Vila do Abraão Viña del Mar Viñales Vize Wild Frontiers Xian Yambol Zamosc Ziwa Rhino Sanctuary